domenica 6 dicembre 2009

PREMI SPECIALI


Nella mitologia norrena, Valhalla (o anche Valhöll e Walhalla) è uno dei palazzi dell'Ásgarðr e residenza dei morti gloriosamente in battaglia, gli einherjar; lo stesso termine significa, appunto, "sala dei morti in battaglia" ("Val", "morto in battaglia", e "halla", da cui deriva l'inglese moderno "hall", salone, entrata, "sala".

Secondo la tradizione chi muore da eroe viene scortato dalle Valchirie nel Valhalla dove viene accolto da Bragi .

Il Valhalla è descritto come un'enorme sala con 540 porte, muri fatti con le lance dei guerrieri più valorosi, tetto fatto di scudi di oro su cui sono raffigurate scene di guerra e panche ricoperte di armature, gli arredi interni costituiti da vesti dei combattenti. Si dice che vi sia posto per chiunque venga scelto e sia più semplice trovare un posto che entrarvi.

Prima di varcare i cancelli del Valhalla, sorvegliati da un lupo e da un'aquila, i soldati devono attraversare il fiume Thund.





Sono onoratissima di ricevere questi premi dall'amica Susurros Mortales.

Grazie tesoro.

Li giro ai miei cari amici.

1 commento:

  1. Ehnorabuena por esos premios tan bonitos.
    Saludos y abrazos.

    RispondiElimina