giovedì 20 settembre 2012

A PROPOSITO DI PREMI : dite la vostra


Ho ricevuto questo graditissimo premio da Fata Confetto

Grazie, cara amica, d'aver pensato a me.

E come ogni premio bisognerebbe rispettare delle regole...

Ho riflettuto molto su questo e sono giunta alla conclusione che forse è più gratificante ricevere un riconoscimento, senza doverlo necessariamente riassegnare ad altri.. 

Spesso è anche imbarazzante fare delle scelte.


16 commenti:

  1. Complimenti cara Gianna un premio bellissimo...
    Sono d'accordo sulla tua decisione...
    Buona serata con un abbraccio forte.
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tomaso, conosco il tuo punto di vista che coincide con il mio.

      Elimina
  2. Ciao Gianna, io ho preparato ancora un post con tutti i premi che ho ricevuto questa settimana e lo pubblicherò domani. Poi continuerò ad accettare i premi con molto piacere perchè ritengo che siano importanti e gratificanti però ho deciso che passerò il premio solo ad una persona.
    Per prima cosa non credo sia giusto inflazionare così la blogsfera di premi, adesso dove ti giri ti giri trovi blog che non possono fare altro che pubblicare premi e correre da una parte all'altra ad avvertire che ci sono premi dqa ritirare per poi mettere nella stessa situazione altre persone...il premio deve avere un senso non si possono premiare 12 persone che a loro volta ne devono premiare altre 12 ecc.
    Alla fine anche quelli che aiuterebbero a conoscersi meglio vengono fatti di corsa e svogliatamente...
    In più se avessi dovuto fare le cose come andavano fatte io questa settimana avrei pubblicato solo post sui premi...non mi piace.
    Quindi per quanto mi riguarda si ai premi ma da girare come dono prezioso a UNA persona. Le cose secondo me devono avere un significato profondo. Grazie Gianna della conversazione e dell'invito in questo tuo blog che non conoscevo. Antonella

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Antonella, la penso esattamente come te!

      Baci

      Elimina
  3. Quante volte ho scritto che non mi piace partecipare a giochi e ricevere dei premi; poi fare delle scelte a chi "girarli"....
    Molte persone non mi conoscono ancora, ho sempre paura di sbagliare, di offendere qualcuno se non accetto il premio!!! Hai fatto bene a fare questo post. Condivido la tua scelta. Ale

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non offendi nessuno, Ale.

      Sono tanti i bloggers che non accettano premi.

      Baci

      Elimina
  4. Cara Gianna, sottoscrivo e approvo in tutto il tuo pensiero.
    I premi, proprio in quanto tali, non devono essere soggetti a regole, è cosi bella la libera condivisione!

    Bacione, buona serata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Credo che in tanti la pensino così, caro Sirio.

      Elimina
  5. vedo in molti blog che si ringrazia per aver ricevuto un premio, forse perche io non curo molto questo aspetto, non ho mai fatto caso, gentilmente puoi spiegarmi di cosa s tratta?
    Io il tuo blog lo trovo meritevole di un premio ma non so come fare per dare il mio contributo.
    scusa per il disturbo e la domanda forse banale.
    un caro saluto da Riccardo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I premi vengono assegnati dai bloggers, allora si fa un post per ringraziare.

      Nessun disturbo.

      Salutissimi, Riccardo.

      Elimina
  6. Ciao Gianna...ho accolto l'invito che mi hai lasciato e...non ho il tempo di leggere cosa ne pensano gli altri amici e cosa rispondi tu (lo farò in un altro momento)... ma io credo che tu abbia ragione...
    E' bello e gratificante ricevere dei premi o riconoscimenti, ma non necessariamente bisogna RI-assegnarli ad un altro, ben specificato tra l'altro, numero di blogger!...si perde così facendo la spontaneità e genuinità del gesto! Credo abbia ragione Ambra che in un commento scriveva "...assomigliano spesso a delle catene..." più o meno diceva così...e sono d'accordo con lei!
    Con questo non voglio dire che non accetto i premi, anzi mi fanno piacere, ma continuerò a comportarmi come fino adesso ho fatto...senza rispettare molto le regole che li accompagnano!
    Potrai leggere una ulteriore considerazione sul mio post a chiusura dei commenti che riceverò...
    Ciao Gianna e buona giornata!

    RispondiElimina
  7. Grazie Pino, parlandone scopriamo che tutti la pensiamo allo stesso modo...

    RispondiElimina
  8. Sono d'accordissimo Gianna. E' veramente imbarazzante fare una scelta tra quelli che si considerano buoni amici. Uno, quando riceve il premio, se vuole, lo può inviare di propria iniziativa anche a 50 altri blog, oppure se lo tiene stretto godendosi la gratificazione altrui. Tu continui a prenderne uno dopo l'altro e quindi capisco perché hai fatto un blog a parte invece di inserire i premi tra i gadget. Un caro saluto.

    RispondiElimina
  9. Talmente imbarazzante, cara Gianna, che io (tranne in due casi particolari) ho sempre optato per lasciare il premio alla libera disponibilità di tutti.
    Ma si sa che questi premi quasi sempre vengono "istituiti" per farli girare in una sorta di catena di S. Antonio, per farsi conoscere ed allargare il giro dei followers (un po' come accade nella maggior parte dei candy...)

    RispondiElimina